#Brief C Centri Nemo XX Spot School Award

Brief C) PROPOSTO DA CENTRI NEMO

Proposto da Centri NeMO

Scadenza Venerdì, 14 Maggio 2021

BRIEF C: Proposto da Centri Clinici NeMO I Centri Nemo, l’importanza e il ruolo in Italia

1) CLIENTE: I NeMO
(NeuroMuscular Omnicenter) sono Centri Clinici ad alta specializzazione, pensati per rispondere in modo specifico alle necessità di chi è affetto da malattie neuromuscolari come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA). Si tratta di patologie altamente invalidanti con un grave impatto sociale, caratterizzate da lunghi e complessi percorsi di cura e assistenziali, per le quali, purtroppo, al momento non c’è possibilità di guarigione. Queste malattie interessano attualmente circa 40.000 persone in tutto il Paese.
Il NeMO ha otto sedi sul territorio nazionale - Milano, Roma, Messina, Arenzano (Genova), Brescia, Napoli, Trento e Ancona (queste ultime due in apertura nel 2021).  
Il Centro NeMO è una realtà del privato sociale, le cui prestazioni sanitarie sono erogate nell’ambito e per conto del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), pertanto senza oneri a carico del paziente. Ogni servizio e progetto di cura che viene messo in campo e che non rientra nel SSN è supportato dal sostegno dei donatori che conoscono la realtà NeMO.
Gli obiettivi e l’attività e del Centro: è la presa in carico globale di bambini e adulti grazie a un piano clinico-assistenziale multidisciplinare, che pone il paziente al centro dell’attenzione per consentirgli la migliore qualità di vita possibile. Oltre ai servizi riabilitativi, di prevenzione e diagnosi, NeMO si propone di sviluppare anche attività di ricerca clinica sulle malattie neuromuscolari, per poter offrire un servizio secondo i più alti standard di cura e terapia disponibili.

2) Il Modello di cura del Centro Clinico NeMO   
Il modello NeMO prevede un team multispecialistico composto da ben 23 specialità cliniche presenti in reparto, che operano insieme per garantire la continuità della presa in carico, a partire da ogni bisogno funzionale della persona che vive una patologia definita ad alta complessità assistenziale.  I centri lavorano in stretta collaborazione con l’ospedale ospitante, attivando una rete di cooperazione con alcuni specialisti, quali ad esempio: endocrinologo, cardiologo, oculista, foniatra, gastroenterologo, anestesista, urologo, ginecologo.
Il Centro Clinico NeMO è strutturato per l’attivazione dei seguenti regimi di assistenza: degenza ordinaria, con l’integrazione di stanze predisposte per l’alta intensità assistenziale, Day Hospital e ambulatori.
NeMO è un progetto unico in Italia per le persone con malattie neuromuscolari. Basta dire il suo nome per correre con il pensiero al famoso pesciolino dei cartoni animati e l’associazione non è poi così azzardata: queste quattro lettere, nel 2008 furono scelte come “insegna” di una realtà unica in Italia, che nel corso del tempo ha saputo crescere, espandersi ed evolversi. Dodici anni fa,  infatti, la lungimiranza delle maggiori Associazioni nazionali di pazienti con malattia neuromuscolare - UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), Fondazione Telethon, AISLA Onlus (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), Famiglie SMA, alle quali si sono unite nel tempo SLANCIAMOCI e Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus - ha portato alla nascita del centro, grazie alla sinergia con le Istituzioni regionali. Tutti insieme hanno compreso l’importanza di unire risorse e obiettivi, per dare vita ad un progetto di cura, che mettesse al centro i bisogni della persona con malattia neuromuscolare e della sua famiglia.
“NeMO è un progetto per tutti coloro che amano la bellezza della vita nonostante le difficoltà e il limite fisico, che hanno il coraggio di porsi obiettivi ambiziosi e che danno valore e importanza all’essere insieme per poter raggiungere grandi risultati… come il pesciolino dalla pinna atrofica, nella sua ricerca di sé e del mondo”.

3) Pubblico obiettivo (Target):
Il target è ampio, con l’obiettivo di estendere la conoscenza del Centro NeMO a quante più realtà possibili. Istituzioni, Media, Organizzazioni, Aziende ed Enti filantropici che possano creare partnership di valore e cogliere nel modello NeMO un progetto nel quale investire. Famiglie, Professionisti e privati cittadini che hanno la capacità/possibilità di aiutare gli altri.

4) Posizione attuale:
I Centri Clinico NeMO nel tempo sono diventati punto di riferimento per la comunità delle persone con malattie neurodegenerative e neuromuscolari e per le loro famiglie. Nell’ultimo anno ci siamo presi cura di circa 5000 bambini e adulti e, con il raddoppio delle sedi, andremo potenzialmente a raddoppiare i numeri della presa in carico, “coprendo” circa il 25% della popolazione che oggi convive con la patologia.
Il network delle associazioni dei pazienti rappresenta un valore importante in termini di amplificatore della conoscenza rispetto ai nostri stakeholder di riferimento e la capillarità territoriale della rete, permette a NeMO di rendere concreto il valore della prossimità sui territori, valore fondante per il progetto.
In quanto centro specialistico, NeMO è conosciuto altresì dalla comunità scientifica di riferimento, nazionale ed internazionale, anche per l’investimento attivo nella ricerca clinica.
Inoltre, in quanto realtà del terzo settore, i Centri NeMO si stanno nel tempo facendo conoscere come modello sostenibile capace di raccontare in modo nuova l’esperienza della disabilità.

5) Posizione desiderata:
Rendere l'opinione pubblica maggiormente informata sulla presenza di un network nazionale di centri clinici esperti, fondati sull’alleanza medico/paziente ed ancorati nelle comunità territoriali di riferimento, capaci di rispondere in modo specifico alla presa in carico di patologie ad alta complessità assistenziale.
Il nostro obiettivo è quello di posizionare sempre di più i Centri NeMO come modello riconoscibile e di riferimento anche per nuovi target, veicolando non solo la nostra buona causa, ma quella che timidamente definiamo un approccio alla vita


OBIETTIVO SPECIFICO E CALL TO ACTION
Si richiede una campagna che sia in grado di far conoscere la realtà dei Centri NeMO - ormai diventata un network nazionale - e il suo modello di cura unico nell’ambito del sistema sanitario nazionale (specificità, multidisciplinarietà ed eccellenza). Nonché di sensibilizzare sull’importanza di sostenere un progetto che nasce “dai pazienti per i pazienti”, ponendo al centro la persona e la sua famiglia, con l’obiettivo di garantire la migliore qualità di vita oggi e capace di spingere lo sguardo al futuro, grazie all’investimento nella ricerca scientifica su queste patologie…per cambiare la storia delle malattie neuromuscolari.

N.B.: è necessario che venga utilizzato il logo NeMO e l’indicazione del sito di www.centrocliniconemo.org